1988-2018: trent'anni di SAP in Italia
1988 -2018
"Insieme ai nostri Clienti e ai nostri Partner

abbiamo portato il digitale nel Paese".

.

Luisa Arienti

Amministratore Delegato di SAP Italia
1988 - 1993
Systems, Applications and Products in data processing.
In Germania, nel 1972 cinque ex dipendenti IBM creano SAP. L’acronimo significa “Systeme, Anwendungen, Produkte in der Datenverarbeitung” e curiosamente è valido anche in altre lingue: in inglese, corrisponde a “Systems, Applications and Products in data processing”, in italiano, “Sistemi, Applicazioni e Prodotti nell'elaborazione dati”.

 

In questi primi anni pionieristici SAP vara il suo primo sistema di contabilità – RF: si tratta della pietra angolare per quello che poi sarebbe stato SAP R/1. L’azienda ha una crescita esponenziale e inizia la sua grande espansione. Nel 1988 si quota in borsa (Francoforte e Stoccarda) e sbarca anche in Italia.
Una delle prime interfacce a carattere di SAP.
Il logo di SAP alle origini.
I primi successi in Italia
 
Cinque dipendenti al quinto piano di Palazzo Orione presso il Centro direzionale Colleoni di Agrate Brianza iniziano la loro grande sfida. La prima azienda italiana ad acquistare il software SAP è FAG Cuscinetti, oggi parte del gruppo Schaeffler. I primi clienti sono principalmente filiali italiane di multinazionali. Il prodotto di punta in questi anni è SAP R/2.
Il logo di SAP negli anni 80.
1994 - 1999
Pirelli sceglie SAP R/3.

Sono anni di grande fermento: arriva sul mercato italiano SAP R/3. Il primo grande cliente a utilizzarlo è Pirelli. SAP Italia cresce rapidamente e acquisisce sempre nuovi Clienti e nuovi Partner. È del 1995 la prima edizione di SAP Forum, l’evento che ancora oggi rappresenta un importante punto di riferimento nel mercato IT italiano.

 

Nel 1999 la filiale italiana conta 250 persone che lavorano attivamente con oltre 2500 clienti. 

Il logo SAP negli anni 90.
2000 - 2005
Oltre 400 persone in Italia.
 

 

Siamo nell’era della New Economy e, superato con successo il timore del millenium bug, inizia la rivoluzione digitale. 
Arriva mySAP.com e la piattaforma SAP NetWeaver. SAP Italia è impegnata con tutti i suoi partner a promuovere l’innovazione delle imprese italiane con un’attenzione particolare per le PMI.
I dipendenti di SAP Italia sono oltre 420, si avviano le prime iniziative di CSR, come la collaborazione con AVIS, e aumentano i clienti che vedono in SAP un partner sempre più strategico per l’innovazione delle loro imprese. È del 2005 la prima edizione di SAP Executive Summit a Cernobbio. 
2006 - 2011
La nuova sede.
SAP lancia nel 2006 la nuova soluzione SAP ERP, la base delle Industry solution. In Italia, una delle verticalizzazioni di maggior successo sarà dedicata alle aziende del settore energetico e delle utilities.
SAP Italia trasferisce la propria sede principale all'Energy Park di Vimercate sottolineando il forte impegno a favore della sostenibilità e della tutela ambientale.
 
Si avvia il tempo delle grandi acquisizioni di SAP, ormai leader incontrastato nel mercato delle soluzioni per il business. SAP acquisisce BusinessObjects nel 2008 e Sybase nel 2010.
Il logo SAP per il nuovo millennio.
2012 - 2017
La Digital Transformation.
Sono gli anni della digital transformation e SAP può vantare SAP HANA con tutta la potenza del real time. Grandi aziende italiane adottano la piattaforma, tra queste Trenitalia, Ferrero, Piaggio, Benetton, ACEA, La Feltrinelli, Calzedonia, Marcegaglia, ENEL, Prysmian.
Nel 2012, Luisa Arienti è nominata Amministratore Delegato di SAP Italia. 
Proseguono le acquisizioni strategiche: nel 2012 SAP acquisisce Ariba e SuccessFactors. Nel 2013 è la volta di Hybris, mentre nel 2014 seguono Fieldglass e Concur.

 

Nel 2015 arriva SAP S/4HANA, la business suite di ultima generazione adottata tra gli altri da Bauli, La Feltrinelli, Technogym, Leonardo, iGuzzini, Benetton, ENEL, Università Cattolica del Sacro Cuore, OMR.
 
Dal 2015 SAP Italia sponsorizza la squadra di pallacanestro Olimpia Milano e il team Aprilia Gresini Racing del MOTOGP.

 

Il logo SAP dal 2014.
Vengono inoltre avviate nuove collaborazioni con enti e organizzazioni no-profit per progetti a lungo termine che promuovono la cultura dell’innovazione tra le fasce giovanili e faclitano percorsi di inserimento lavorativo. Ad esempio SAP Italia lavora con Assolombarda, Nuvolaverde, Yunik, Croce Rossa Italiana, raggiungendo ogni anno oltre 2500 persone.
 
SAP acquisisce nel 2016 la startup Italiana PLAT.ONE, prima acquisizione di SAP nel nostro Paese. A fine 2017 i dipendenti sono quasi 700 con più di 7000 clienti, di cui l’80% PMI. L’ecosistema dei partner supera le 200 aziende.
 
 
Nel 2017 SAP Italia riceve il Finance Award nellla categoria Digital Finance, di Business International. 
 
Nel 2016 e 2017 SAP Italia si certifica Top Employer Europe e Top Employer Italia. La filiale italiana è stata certificata anche nel 2018 dal Top Employers Institute per le eccellenti condizioni lavorative offerte ai propri dipendenti.
2018
30 anni in Italia

Con oltre 7000 clienti

e 680 dipendenti